5° Vespa Tour Sicilia 2009 – VespaFest

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

logovespafest.gifRegolamento

Articolo 1:
I “VESPA CLUB”: CALTANISSETTA, CANICATTI’, RAFFADALI, DEL TRITONE (CL) e LA VESPELLA
(AG) – tutti aderenti al VESPA CLUB D’ITALIA – e sotto l’egida dello stesso, promuovono la realizzazione del
Raduno Nazionale “VESPA FEST SICILIA” Area Sud, iscritto al Calendario Nazionale Manifestazioni
anno 2009 del Vespa Club d’Italia.
Articolo 2:
I cinque VESPA CLUB sopracitati, hanno dato mandato organizzativo all’Associazione Internazionale
Socio-Turistico-Culturale MEDITERRANEO – corrente in Agrigento, nella Via Mattia Pascal, s.n.c. e
rappresentata dal Presidente Arch. Giuseppe Callea – conferendole piena ed esclusiva facoltà decisionale e
direttiva su ogni fase organizzativa ed esecutiva dell’evento.
L’Associazione da questo momento – per convenzione – sarà indicata con il termine MEDITERRANEO.
Articolo 3:
La manifestazione, programmata nei giorni 4, 5, 6 Settembre 2009, propone un programma ed un
itinerario di particolare interesse turistico, ambientale, storico e culturale.
Articolo 4:
La partecipazione al raduno è consentita a tutti i possessori di veicoli di marca Piaggio Vespa, di ogni anno, e
– ove consentito dalla carta di circolazione del veicolo – da un passeggero.
Vige, inderogabilmente il Codice della Strada, pertanto i partecipanti dovranno
a) essere in possesso di regolare patente di guida,
b) indossare il casco (conducenti e passeggeri),
c) osservare le norme di circolazione previste dalle vigenti leggi e dal Testo Unico del Codice della
Strada,
d) avere la Vespa in regola con l’immatricolazione,
e) avere la Vespa coperta dalla prescritta assicurazione contro i rischi di responsabilità civile, con
estensione del periodo assicurativo a tutta la durata del raduno.
Ogni spostamento delle Vespa avverrà su strade aperte al traffico.
Articolo 5:
Durante il corso di tutta la manifestazione i partecipanti sono tenuti ad adeguarsi agli ordini della Direzione
Raduno e ad accettare le disposizioni che comunque verranno impartite dagli agenti preposti alla circolazione
o dal Servizio al seguito della manifestazione.
Articolo 6:
Altra condizione indispensabile di partecipazione è che gli iscritti abbiano versato – nei modi e nei tempi
previsti – la quota di partecipazione al raduno e ricevuto, on line – la conferma di accettazione da parte della
MEDITERRANEO.
Articolo 7:
La MEDITERRANEO potrà, a suo insindacabile giudizio, accettare la domanda di iscrizione oppure
rigettarla, senza renderne noti i motivi.
Articolo 8:
La MEDITERRANEO fissa un limite di partecipazione a 400 unità (tra conducenti e passeggeri).
Articolo 9:
La MEDITERRANEO si riserva, in ogni caso, di poter estendere le iscrizione oltre i termini previsti e di poter
applicare una tariffa maggiorata rispetto quella iniziale, dandone debita comunicazione sul sito ufficiale
www.vespafest.it.
Articolo 10:
L’iscrizione al raduno avverrà esclusivamente on-line, attraverso lo specifico form del sito ufficiale della
manifestazione www.vespafest.it.
In questo form vanno indicati tanto i dati relativi al conducente della Vespa, quanto – ove consentito dal
documento di circolazione del mezzo – quelli di un eventuale passeggero.
I dati forniti da ogni partecipante, la quota di iscrizione al raduno e quella relativa alle prenotazioni
alberghiere (secondo convenzione), saranno di totale competenza della MEDITERRANEO.
Articolo 11:
Secondo l’unica procedura di iscrizione, prevista ed inderogabilmente ammessa dall’organizzazione, ogni
aspirante partecipante al raduno dovrà:
a) compilare, in ogni sua parte, entro i tempi fissati, il form predisposto sul sito www.vespafest.it;
b) dopo aver ricevuto, a mezzo e.mail, la RISPOSTA DI PROTOCOLLO dell’istanza, versare la quota
prevista (compresa quella facente riferimento all’eventuale passeggero – ove previsto), a mezzo
bonifico bancario, entro la data stabilita dall’organizzazione;
c) comunicare alla MEDITERRANEO, a mezzo e.mail, il CRO (codice riferimento operazione) del proprio
bonifico bancario effettuato;
d) attendere l’ACCETTAZIONE di iscrizione, a mezzo e.mail, da parte della MEDITERRANEO.
Articolo 12:
Tutti i termini indicati in rosso nel corpo dell’ART. 10
§ i tempi fissati per l’iscrizione,
§ la disponibilità on line del form da compilare per l’iscrizione,
§ l’importo delle quote di partecipazione previste – e tutto ciò che esse comprendono – ,
§ le coordinate bancarie della MEDITERRANEO, necessarie per effettuare il bonifico della quota di
partecipazione e delle prenotazioni alberghiere
§ la data stabilita entro la quale inviare il CRO del proprio bonifico bancario effettuato
§ l’indirizzo e.mail al quale inviare il CRO del proprio bonifico bancario effettuato
saranno opportunamente resi noti attraverso il sito ufficiale dell’evento www.vespafest.it.
Articolo 13:
La mancata osservanza di quanto previsto nella procedura indicata, sarà motivo di decadenza di ogni
eventuale diritto et simile.
Articolo 14:
La quota di partecipazione dovrà essere versata, con bonifico, utilizzando le coordinate bancarie indicate
nel form di iscrizione predisposto e specificando le voci : BENEFICIARIO – CAUSALE – IBAN
Articolo 15:
Dopo il versamento della quota di iscrizione, non si ha diritto alla restituzione della stessa né in caso di
mancata partecipazione all’evento, ne in caso di richiesta di annullamento dell’adesione da parte del
partecipante.
Articolo 16:
La MEDITERRANEO si riserva la facoltà di escludere – senza indennizzo o resa economica alcuna – dalla
manifestazione tanto le Vespa che si presentino alle verifiche di partenza in precarie condizioni di sicurezza,
quanto quei partecipanti che assumano – anche durante lo svolgimento della manifestazione – un
comportamento ritenuto non conforme alle comuni norme di civiltà.
Lo stesso dicasi per quei partecipanti che rischino di danneggiare l’immagine dell’evento e di ogni suo
singolo partecipante.
Articolo 17:
Non saranno, altresì ammessi, mezzi recanti motivi o iscrizioni pubblicitarie non espressamente indicate
nell’apposito spazio del form di iscrizione e, di conseguenza, non espressamente autorizzate dalla
MEDITERRANEO.
Articolo 18:
E’ fatto obbligo ai partecipanti – pena la squalifica – apporre l’eventuale materiale grafico di partecipazione
alla manifestazione ed indossare l’abbigliamento pubblicitario dell’evento.
Articolo 19:
La MEDITERRANEO si riserva la facoltà di apportare variazioni sia al presente regolamento, che al
programma del raduno, impegnandosi a pubblicizzare tempestivamente ogni testo eventualmente
aggiornato.
Articolo 20:
Tutti i conducenti ed i passeggeri con il versamento della quota di iscrizione, dichiarano di conoscere ed
accettare il presente regolamento senza alcuna riserva.
Essi dichiarano, altresì, di rinunziare ad ogni azione legale per qualsiasi motivo inerente a fatti derivanti
dall’Organizzazione o dallo svolgimento della manifestazione, esonerando esplicitamente da ogni
responsabilità la MEDITERRANEO, il Vespa Club d’Italia, i 5 Vespa Club (indicati all’ART. 1) promotori della
manifestazione, tutte le ditte service del raduno, gli enti patrocinanti, gli sponsor ed ogni persona facente
parte dell’organizzazione del raduno.
Articolo 21:
La MEDITERRANEO declina ogni responsabilità civile e penale per qualsiasi incidente in cui possano incorrere
i partecipanti prima, durante e dopo la manifestazione, per danni causati a persone e a cose.
Associazione Internazionale Socio-Turistico Culturale
MEDITERRANEO
il presidente
arch. Giuseppe Callea

http://www.vespafest.it/